controllo di gestione a costi standards

il manager nudo


57

Sistema di gestione e di controllo amministrativo

sistema di gestione e di controllo amministrativo

NORME GENERALI PER IL SISTEMA DI GESTIONE E DI CONTROLLO AMMINISTRATIVO

01 - Il sistema di gestione e controllo amministrativo dei Magazzini deve consentire il raggiungimento dei seguenti obiettivi:
- salvaguardare un importante componente del patrimonio della Società;
- determinare correttamente, alla fine di ogni esercizio, il risultato economico;
- verificare l'esattezza delle quantità di produzione e consumo dei materiali con il sistema di controllo dei costi: la corrispondenza dei dati di giacenza reale di Magazzino e giacenze contabili riflette infatti l'efficienza del sistema di controllo dei costi;
- fornire con correttezza le informazioni statistiche relative a produzioni e consumi, livelli di riordino, indici di rotazione delle scorte del magazzino generale, utili allo sviluppo dei programmi di approvvigionamento, di produzione e di vendita;
- prendere provvedimenti circa le giacenze di materiale obsoleto, deteriorato e di difficile impiego o collocamento.

02 - Per il raggiungimento degli obiettivi suddetti il controllo dei magazzini è esercitato attraverso:
- le procedure amministrative e le norme di contabilità industriale che regolano i movimenti del conto Magazzino a qualsiasi titolo effettuati;
- riscontri fisici (inventari) effettuati con cadenza annuale dei materiali di magazzino non movimentati nel corso dell'anno; per i materiali movimentati a qualsiasi titolo, il riscontro fisico avverrà all'atto del movimento stesso.
Qualora dall'inventario e dai riscontri fisici emergessero differenze accidentali o sistematiche, i responsabili delle Unità devono promuovere le indagini più opportune ed approfondite volte ad individuarne e a rimuoverne le cause.
- l'esame periodico delle procedure riguardanti la determinazione delle rese, delle riclassifiche e rettifiche di Magazzino e degli altri movimenti con particolare riguardo ai sistemi di determinazione di consumi e produzioni non basati su sistemi di pesatura o altri metodi di misurazione;
- la periodica verifica del corretto funzionamento degli apparecchi di pesatura e misurazione.

03 - La contabilità industriale è responsabile della correttezza delle registrazioni a quantità e a valore e quindi delle giacenze di materiali inscritte nei conti di Magazzino alla fine di ogni periodo.
E' suo compito promuovere procedure operative che assicurino l'attendibilità dei movimenti contabili e delle giacenze di Magazzino.

04 - Qualora malgrado le indagini di cui al punto 02 si continuassero a rilevare scostamenti tra le giacenze contabili ed effettive, le unità di controllo della Società promuoveranno apposite indagini atte ad individuare e rimuovere le cause delle rettifiche.