controllo di gestione a costi standards

il manager nudo


62

Il budget del mese corrente

Dopo aver stabilito i centri di costo, gli standard base per ogni prodotto o servizio (per ogni determinante) e quindi i costi industriali di ogni prodotto o servizio a standard a volume normale mensile e a pratica standard, si passa al budget del mese a volume corrente.

Il budget del mese corrente si sviluppa moltiplicando ogni voce del costo del prodotto o servizio del centro di costo per il volume corrente.

Il volume corrente rappresenta quanto il centro di costo ha prodotto nel mese.

Se la produzione sale il budget sale. Se la produzione scende il budget scende.

budget

L'obiettivo del centro di costo pertanto è quello di produrre il massimo in modo da avere il budget massimo.

L'assegnazione per ogni centro di costo e' quanto il centro di costo può spendere nel mese corrente per ogni suo prodotto e per ogni voce di spesa da confrontare con il costo consuntivo, mese rilevato per ogni centro di costo e per ogni voce di spesa proveniente dalla COI contabilità industriale a costi standard.

La differenza tra costo standard assegnato in funzione del volume corrente di produzione del centro di costo per ogni voce di spesa si chiama variazione del mese che viene rilevata per ogni centro di costo e per ogni voce di spesa.

Come si dettaglierà successivamente esistono diverse voci di variazioni mensili per ogni centro di costo e per ogni voce di spesa del prodotto quale differenza tra costo standard a pratica standard e volume normale e consuntivo effettivo del mese (in pratica il costo sostenuto nel mese da ogni centro di costo e per ogni voce di spesa).