controllo di gestione a costi standards

il manager nudo


38

Definizioni delle spese

definizioni delle spese

01 - Tutte le spese che formano i costi consuntivi del periodo o del prodotto, nel sistema di controllo della gestione, devono essere rilevate e raccolte per destinazione, per addebito, per provenienza.

02 - La raccolta delle spese per DESTINAZIONE, consente la conoscenza del costi per area fisica di destinazione cioè per Centro di Costo (dove si è speso?: in Fonderia).

03 - La raccolta delle spese per ADDEBITO invece consente la conoscenza dei costi per utilizzo o motivazione (perchè si è speso?: per manutenzione).

04 - La raccolta delle spese per PROVENIENZA, consente la conoscenza dei costi per origine e quindi per natura (che cosa si è speso? materie prime - prestazioni di terzi - manodopera).

05 - Pertanto per ogni costo occorre conoscere:
- in quale centro di costo si è speso;
- perchè si è speso;
- che cosa si è speso.
L'insieme di queste tre rilevazioni consente le elaborazioni di controllo gestionale dell'Azienda.

06 - Allo scopo di facilitare le operazioni di elaborazione del sistema di gestione, sono stabilite apposite codifiche numeriche:
- codice dei centri di costo;
- codice delle voci di spesa ( o codifica di ADDEBITO);
- codice di provenienza.

07 - I numeri di codice di ciascuna codifica sono unificati, opportunamente, per tutte le Unità ed a seconda delle esigenze.

08 - Le codifiche stabilite sono riportate nel presente manuale; esse non possono essere variate senza la preventiva autorizzazione della DIREZIONE che provvede alle emissioni ed agli aggiornamenti successivi e a cui vanno rivolte eventuali richieste di modifica.